Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

ISTITUTO COMPRENSIVO “M.K. GANDHI” - SAN NICOLO’ di ROTTOFRENO pon
Logo ICMKGandhiVia Ungaretti, 7-29010–San Nicolò di Rottofreno(PC) 
PEC: pcic812009@pec.istruzione.it e-mail: pcic812009@istruzione.it Tel. 0523/768764 – Fax 0523/764241 - C.F. 80012210334 - C.M. PCIC812009 


Circolare n.  22                                   San Nicolò, 12 ottobre 2020

Comunicazione n. 20

A tutte le famiglie
A tutti gli insegnanti
I. C. “M-K- GANDHI”

Oggetto: assicurazione alunni/diario scolastico/volume multimediale/noleggio I-PAD/ contributo volontario

In risposta alle richieste pervenute in merito all’oggetto, a chiarimento ulteriore delle circolari nn.
13, 14, 15, 16, 17 e 18, in merito ai diversi contributi richiesti alle famiglie, specificati in oggetto, si precisa quanto segue:
 la quota relativa all’assicurazione (€ 11) è obbligatoria e dovuta per tutti gli studenti (fanno eccezione esclusivamente i destinatari di L.104/92)

 il diario scolastico (€ 10) è obbligatorio, per delibera del Consiglio di Istituto, ormai da diversi anni e, da quest’anno, viene utilizzato anche come “testo” per il curricolo di educazione civica, con specifico riguardo agli Obiettivi dell’Agenda 2030, per le classi quinte di scuola primaria e per tutte le classi della scuola secondaria di primo grado; anche le assenze devono essere giustificate sul diario di Istituto

 il “volume multimediale”, previsto per le classi prime della scuola secondaria di primo grado (€ 100), sostituisce l’acquisto di tre libri di testo (Religione Cattolica, Scienze Motorie e Musica) e compensa le spese legate all’acquisto di software, licenze d’uso, produzione di materiali didattici relativi alle tre discipline e ai laboratori, attività che arricchiscono l’offerta formativa

 noleggio I-PAD, previsto in due forme:
- per tutte le classi della scuola secondaria tranne le classi sperimentali 3C e 3D (€ 25), a parziale compensazione dell’acquisto di parti soggette a logorio che necessitano di sostituzione (es. cover) e della sostituzione degli apparecchi non più funzionanti (gli I-PAD in dotazione ai nostri ragazzi appartengono agli strumenti di ultima generazione e il costo medio per la scuola si aggira intorno ai 300 euro cad.)
- per le classi 3C e 3D (€75) a parziale compensazione del costo di noleggio pagato dalla scuola per la disponibilità degli strumenti utilizzati dai ragazzi contributo volontario, che riguarda tutti gli studenti e che può essere versato a supporto delle attività realizzate nell’ambito dell’arricchimento formativo previsto dal curricolo di Istituto, nella misura stabilita dal Consiglio di Istituto, pari a €14, in misura inferiore, superiore o anche non versato.

In riferimento alla richiesta di rimborso relativa a quote versate lo scorso anno scolastico si evidenzia come:
1. nonostante le difficili condizioni di lavoro, la scuola abbia garantito l’uso in comodato gratuito a tutte le famiglie che ne hanno fatto richiesta di uno o più device
2. l'attivazione della didattica a distanza, è stata immediata nel nostro Istituto grazie anche ai software disponibili a scuola legati al “progetto I-pad", software utilizzati da tutti gli studenti, anche da coloro che non hanno versato il contributo richiesto
3. per le situazioni oggettive che richiedessero una riconsiderazione delle quote da versare in funzione della attestazione ISEE è possibile produrre richiesta in forma riservata direttamente alla dirigente scolastica (santoroadriana68.as@gmail.com), in analogia a quanto accade per la fruizione dei servizi a domanda individuale

Tutti i versamenti devono essere effettuati con bonifico bancario/postale anche cumulativo per classe; copia del bonifico riportante l’indicazione relativa a nome/i, cognome/i e classe frequentata dallo/dagli studente/i dovrà essere consegnata in busta chiusa in segreteria (centralino/ufficio contabilità).

Alla luce dei dettagli forniti, appare inoltre evidente che a nessun titolo possono pervenire alle famiglie ulteriori richieste di contributi e/o materiali d’uso comune (es. carta igienica, scottex, sapone…) che non siano d’uso esclusivo dello studente, se non attraverso il canale ufficiale della circolare o attraverso il contatto diretto dei rappresentanti di istituto.

A disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti, saluto cordialmente.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Adriana Santoro

Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.Lgs. 39/93